L’appuntamento è fissato per martedì prossimo, quando Vei 1, la Spac promossa da Palladio Holding, sbarcherà in Borsa sull’Aim. Il veicolo lanciato dalla società vicentina guidata da Giorgio Drago ha infatti completato il collocamento di azioni e warrant presso investitori italiani ed esteri nell’ambito del quale la Banca Akros ha agito come global coordinator. Secondo quanto si apprende la raccolta è stata pari a 100 milioni di euro. E in questo quadro Palladio Holding ha sottoscritto il 20% di quanto raccolto, diventando così il primo azionista della Spac. Vei 1, che potrà contare sul team di private equity della stessa Palladio holding, è nata con l’obiettivo di investire la liquidità in un’azienda italiana con interessanti prospettive di crescita. Ma non è nemmeno escluso che il target su cui alla fine Vei 1 deciderà di puntare non sia già nel portafoglio della stessa Palladio Holding. Attualmente alla società vicentina fanno capo le partecipazioni in Fila, Rina, Snaitech, Finproject, Costa Edutainment, Mar-Ter, Cogeme Set, Eleventy e Rcf Group (Mar. Man.).